La Linea

piazza Re Enzo, 1

la-linea

Sarò un cretino, ma la scena che ho in testa è sempre la stessa. I giovani Ferretti e Zamboni, vestiti di eskimo con la bandierina della Germania, che giocano a dirsi cose in sovietichese di notte, ubriachi, con un bicchiere ancora in mano, sotto il portico più in là, dove si può sussurrare in un angolo e la voce arriva forte e chiara nell’angolo opposto. Magia del KGB. Per fortuna non è mai successo – credo.

Cinema

La sottile linea rossa

Musica

Emilia paranoica, CCCP

L’esperto consiglia

Una parte di campari, una di gin e una di prosecco, questo è quello che si beve al bar La Linea di Bologna.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...