Osteria del Sole

Vicolo dei Ranocchi, 1/D

Sole 1024

Prova a metterti a cantare e ti trovi Stefano alle spalle che, severo, ti indica il cartello: “Vietato suonare e cantare”.

Niente musica di sottofondo – e questo è bene – ma tanto brusio e risate il giusto; spicca nel fracasso il crescendo enfatico di qualche voce più istrionica che si produce nel racconto di storie esagerate, e il resto è molto tintinnare di bicchieri e ogni tanto lo schioppo di uno stappo di bottiglia. Se ti alleni con l’udito e ti concentri bene sul brusio, puoi capire quanta gente c’è in tutto il locale.

L’atrio è una piazza intitolata a un grande musicista (vivente) che, non potendo – e forse anche non volendo – cantare e suonare, si è guadagnato il titolo di musicista bevente.

Cinema

(Quando la bestia urla, André De Toth)

Musica

(Io dentro, Skiantos)

L’esperto consiglia

Serata all’osteria del sole? Passate prima al vostro supermercato di fiducia e comprate tanto pane e tanta mortadella. Del buon vino rosso lo troverete senza problemi all’osteria!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...