Bar Maurizio

Via Guerrazzi, 22

bar maurizio bologna

Il primo spritz lo puoi sorseggiare durante una ordinaria conversazione tra amici sotto il portico, a fine giornata. Per via del suo essere nient’altro che uno spritz, lo bevi e non ci pensi troppo: non è da degustare, non è cattivo da farci sciogliere il ghiaccio dentro. Appena finisce, ne vuoi un altro.

Il secondo spritz è quello della cagnara. Per prenderlo dovrai sgomitare più di prima per farti spazio tra la calca sotto il bancone. Spritz Campari, la barista lo capisce dalla faccia. Si beve per sete e si parla per parlare, ormai.

Il terzo spritz è quello che non avresti dovuto ordinare, ma quando lo capisci è troppo tardi. Sotto al portico aumenta di volume il brusio di conversazioni sempre più astratte, profonde, sincere; nel bar i musicisti suonano sul palco più piccolo della città.

Cinema

Rabid – Sete di sangue, David Cronenberg

Musica

Spritz!!! Spritz!!!, Minus The Bear

L’esperto consiglia

Dico Maurizio e penso allo Spritz. Aperol o Campari? Campari.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...